Dettaglio Rubrica

Ferdinando Franco Cazzini

Ruolo

Professore a contratto
Curriculum vitae

Recapiti / Indirizzi

Sede

Scienze della Terra e dell'Ambiente

Ufficio

Piano F ufficio N8

Tel.

3498907430

Fax

NA

E-mail

ferdinando.cazzini@gmail.com

Web

Didattica a.a. 2016/17

Corsi

Geologia degli idrocarburi

Didattica a.a. 2015/16

Corsi

Geologia degli idrocarburi

Ric.Stud.

Tutti i lunedì feriali dalle 9'30 alle 10,30- Telefonare SVP

Comunicazioni agli studenti

Programma del Corso di Geologia degli Idrocarburi 2016 Finalità Le finalità del corso sono di dare allo studente una visione completa della geologia degli idrocarburi dal punto di vista sia scientifico che industriale. Il corso fa riferimento al testo (in italiano e in inglese) della Enciclopedia degli Idrocarburi – Treccani – disponibile in internet. Integreranno il corso una ventina di conferenze monografiche che saranno rese disponibili agli studenti in formato elettronico. Durante il corso sono previsti seminari esterni con specialisti provenienti dallÕindustria, un work shop di interpretazione sismica e una escursione sul terreno. Al termine del corso, lo studente dovrebbe disporre degli strumenti scientifici, tecnici ed economici tali da permettergli una visione accademica e industriale della Geologia degli Idrocarburi. Inoltre, lo studente potrà conseguire una conoscenza del sistema energetico globale. Potrà, quindi, sviluppare una propria opinione sugli scenari energetici futuri e sulle conseguenze delle scelte passate e presenti. Seminari Sono previsti quattro seminari con docenti esterni provenienti dallÕindustria: Seminario 1 – ÒBasic of DrillingÓ tenuto dallÕIng. Valentina Gagliardi; Seminario 2 – ÒHydrocarbon MigrationÓ tenuto dal Dott. Albino Quadrelli; 3 - ÒI logs di pozzoÓ tenuto dal Dott. Carlo Camorali: 4 – Idrocarburi non convenzionali: le gas shale - tenuto dal Dott. Antonio Argenton. Works shop : interpretazione di dati sismici 2D e valorizzazione economica dei risultati Parte fondamentale del corso è il work shop dedicato allÕinterpretazione di dati sismici a riflessione. Lo scopo è di ottenere dai dati di partenza (sismica 2D) una ricostruzione attendibile dellÕassetto strutturale delle formazioni geologiche che costituiscono lÕobbiettivo minerario del bacino geologico assegnato. Per ottenere questo risultato è necessario affrontare e risolvere una serie di problemi che nel loro insieme costituiscono lÕinterpretazione strutturale di dati della sismica a riflessione. Allo studente è richiesto di produrre mappe strutturali in tempi doppi ed in profondità. Il w.s. sarà completato da un esercizio di valutazione degli idrocarburi in posto, di quelli recuperabili e del rischio geologico associato al progetto esplorativo. Questi dati insieme a quelli finanziari standard (inflazione, costo del denaro e scenario futuro dei prezzi petroliferi) serviranno per il calcolo del valore economico EMV totale del progetto. Ciò permetterà allo studente di decidere se la messa in produzione del giacimento evidenziato dalla interpretazione sismica abbia una valore economico positivo rispetto agli standard industriali correnti e, quindi, ne consiglia/sconsiglia lÕinvestimento dei relativi capitali di rischio. Escursione sul terreno con visita di un sito produttivo A fine corso è prevista la visita ad un giacimento (i.e. Villafortuna – Trecate o Caviaga) con mezzi privati per conoscere una realtà produttiva ( centro olio/gas) e , possibilmente , visitare un impianto di perforazione in attività sul giacimento oppure una testa pozzo in produzione.

Progetti e tesi

Non presenti

Collegamenti

Non presenti

Info per i docenti

Le informazioni pubblicate nella scheda dei docenti, i programmi dei corsi e la gestione degli esami sono organizzabili attraverso l'apposita interfaccia di gestione.